Processi e repressione

Siamo di fronte a un sistema incapace di far fronte al collasso climatico e ai problemi dell’Italia ma pronto a reprimere il dissenso.
Abbiamo il dovere di alzare la voce ed esigere giustizia.

Partecipa anche tu ai presidi di protesta portando la tua solidarietà.

 

“Il fatto non sussiste”

Processo Uffizi

Laura, Simone e Beatrice rischiano fino a 5 anni di carcere per una mano e della colla su un vetro.

 Il giudice ha ritenuto il non luogo a procedere in quanto il fatto non sussiste.

Rinviato a gennaio

Processo Bologna

Silvia, Ettore e Mida rischiano fino a 5 anni di carcere per essersi seduti per 20 minuti in strada.

 

Presidio di protesta a Bologna

Giovedì 18 gennaio
Tribunale di Bologna
via D’Azeglio, 56

Entra nella chat

Rinviato a marzo

Processo Senato

Davide, Laura e Alessandro rischiano fino a 6 anni di carcere per del colore sulla facciata del Senato.

 

Presidio di protesta a Roma

Martedì 21 novembre, ore 12:30
Tribunale di Roma
piazzale Clodio, 5

Entra nella chat

Per ogni voce che non grida
un’altra deve gridare più forte.