MANDATI: CHE COSA SONO E COME SCRIVERLI

Un mandato definisce le decisioni che un cerchio o ruolo può prendere.

Che cosa favorisce un mandato?

Autonomia: Tu puoi fare tutto ciò che ritieni utile, se ti mantieni nei confini del tuo mandato (e sempre seguendo la Costituzione). In questo modo non hai bisogno di trascorrere il tuo tempo in lunghe riunioni per decidere con l’intero gruppo questioni che rientrano nel tuo mandato.

Mancanza di rivalità e di competizione: Le persone si possono offrire di aiutarti nel tuo lavoro o di unirsi al tuo ruolo. Ma nessuno al di fuori del ruolo è autorizzato a fare il lavoro su cui tu hai ricevuto il mandato.

Responsabilità: Se tu hai ricevuto un mandato, il tuo gruppo si aspetterà che tu svolga il lavoro connesso al tuo mandato e che tu effettivamente abbia le competenze per svolgerlo bene.

Fiducia: L’impegno a svolgere un mandato in un gruppo richiede totale fiducia dal gruppo ma anche completa affidabilità da parte tua.

MANDATO = SCOPO + RESPONSABILITÀ + DOMINIO

Ogni mandato dovrebbe contenere almeno uno dei seguenti:

Scopo La ragione d’esistenza del gruppo, con quale obiettivo lavora, quale parte più piccola della ragione d’essere dell’intero organismo.
Responsabilità E’ la lista dei lavori di cui si occupa. 
Dominio Le cose che sono sotto il controllo del cerchio/ruolo. Esprime la proprietà esclusiva

Come scriverli?

→ Scopo: mantienilo breve è sintetico essendo solo la ragione per cui quel gruppo esiste.

→ Responsabilità: scrivile come se dovesse rispondere alla seguente domanda: se fossi seduto/a accanto al cerchio o alla persona che detiene il ruolo mentre danno luogo al loro mandato, cosa vedresti loro fare? Dovrebbe essere una lista di attività concrete.

→ Dominio: esprime la proprietà. Per esempio, se un gruppo è ‘proprietario’ del dominio di un sito web, significa che nessun altro/a può modificare il sito senza il permesso del gruppo. Il dominio può essere una cosa fisica, come stampanti o serre, o cose più astratte, come per esempio il processo finanziario o le mailing list. Il cerchio/ruolo ha l’autorità di decidere come altri possono utilizzare i suoi domini.

I domini dovrebbero essere aggiunti ai ruoli solo se c’è una chiara ragione per farlo. 

Esempio: RUOLO PIAZZA INCONTRI

SCOPO

Supporto a nuovi gruppi locali. Funzione principalmente operativa.

RESPONSABILITA

1-Incentiva la creazione di nuovi gruppi locali in città selezionate dal coordinamento mobilitazione. Ricerca locali e spazi in cui organizzare una presentazione

2-Organizza presentazioni da richieste che ci arrivano da social o online

3-Fa organizzare presentazioni alle persone che si candidano come “supporto gruppo locale” e non hanno un GL esistente.

4-Capisce se queste persone possono evolvere in referenti locali e li mette in contatto con il supporto nuovi gruppi locali

DOMINIO

Cartella “piazza incontri”